Borghi e castelli

Musei, castelli e Borghi più Belli d'Italia 

Mostra foto sfondo

Vivere le tradizioni di montagna durante le vostre vacanze a Comano Terme

Alle Terme di Comano, in Trentino, potrete riscoprire le emozioni del passato nella splendida cornice della natura del Parco Naturale Adamello Brenta: i castelli immersi nei boschi, gli antichi borghi medioevali inseriti tra i "Borghi più Belli d'Italia" e i numerosi musei del Trentino, tra cui il MUSE, il Museo delle Scienze Naturali di Trento, progettato e realizzato dal celebre architetto Renzo Piano e il MART di Rovereto, il Museo d'Arte Moderna e Contemporanea con le opere futuriste dell'artista Depero.

 

Ecomuseo delle Giudicarie

L' Ecomuseo delle Giudicarie si distingue da un museo tradizionale perché lo spazio di riferimento non è un edificio, bensì il territorio. L’ecomuseo della Judicaria si estende dalle Dolomiti di Brenta, nel Parco Naturale Adamello Brenta, fino alla Cascata del Varone a due passi dal Lago di Garda. L’ecomuseo comprende:

  • Itinerario dei castelli: Castel Stenico, Campo, Restor, Spine, Tenno, Mani.
  • Itinerario religioso: Santuari diocesani, importanti Pievi, piccole chiesette, suggestive cappelle
  • Itinerario artistico: per ammirare gli affreschi dei Baschenis
  • Itinerario Borghi più belli d’Italia: San Lorenzo in Banale, Rango e Canale di Tenno
  • Itinerario del gusto: per deliziare il palato con i tantissimi prodotti tipici della zona
  • Itinerario Giovanni Prati: per conoscere il territorio dove il Poeta ha tratto ispirazioni
  • Itinerari archeologici: Palafitte a Fiavè e insediamento di San Martino

Museo delle Palafitte a Fiavè

Al nuovo museo delle palafitte vengono esposti reperti rinvenuti nel sito archeologico di Fiavè, che rivela resti di villaggi palafitticoli databili dal 2300 al 1200 a.C. ed è riconosciuto, assieme ad altri siti archeologici delle Alpi, Patrimonio dell'Umanità Unesco. Orari e informazioni.

Castelli alle Terme di Comano in Trentino

Attorno alle Terme di Comano i castelli medievali sorvegliavano dall'alto la valle, da non perdere durante la vostra vacanza culturale in Trentino:

  • Castel Campo, monumentale castello perfettamente conservato, visitabile in occasione di eventi speciali.
  • Castel Spine, in parte ricostruito, oggi è proprietà privata.
  • Castel Rèstor, simile per genesi e storia a Castel Spine, è oggi in fase di restauro.
  • Castel Mani, poveri ruderi testimoniano fieramente un passato antichissimo.
  • Castello di Stenico, visitabile, è il più possente e meglio conservato della valle, risale al XIII secolo ma sorge in luogo di un preesistente castelliere preistorico. Orari e informazioni.

I borghi più belli d'Italia

Tra le tante caratteristiche, il territorio che circonda le Terme di Comano può vantare la presenza di tutti i Borghi più belli d’Italia del Trentino:

  • Canale di Tenno: un caratteristico paese medievale sopravvissuto quasi intatto fino ai nostri giorni. All’interno è presente il Museo degli Attrezzi Agricoli e la Casa degli Artisti, dedicata al pittore Giacomo Vittone.
  • Borgo di Rango: con le sue antiche dimore addossate le une alle altre sembra un abitato fortificato, perfettamente conservato nella sua architettura rustica di montagna: una splendida bifora rinascimentale vi accoglie all’entrata, all’intreccio di edifici rurali (pont), ai tipici androni (vòlt), al fitto sistema di cunicoli, fontane in granito, corti interne (portec) e passaggi.
  • San Lorenzo in Banale: le bellezze delle 7 ville (ossia i 7 paesi che nel dopoguerra si sono fusi fondando San Lorenzo) erano sicuramente note, ma questo riconoscimento ufficiale rappresenta un plauso all’intera comunità del Banale che ha saputo nel tempo preservare il proprio territorio e portarlo integro fino ad oggi. All’interno del borgo è presente la Casa del Parco “C’era una volta”.

 

... e se soggiorni al Comano Cattoni Holiday in regalo la ricchissima Guest Card Trentino che ti permette di entrare gratuitamente in numerosi castelli e musei del Trentino